Pitigliano, Corano, Carboniere, Rumori, San Pietro, Poggio Conte, Lamone, San Quirico

Il tour è uno dei più lunghi, è stato modellato per limitare al minimo i tratti tecnici fuoristrada, il più impegnativo è quello che costeggia il fiume Fiora nel tratto di andata per raggiungere Poggio Conte, il rientro poi attraverso la macchia del Lamone sarà impegnativo ma solo muscoralmente!

La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies

Condividi

Condividi

La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies

Lascia un commento




Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies

Indietro